panca di inversione o di decompressione  antigravitazionale

chiropratica caltagirone - panca a inversione - panca di decompressione antigravitazionale2Il punto di vista di un chiropratico sulla panca di inversione ( o di decompressione  antigravitazionale).

La maggior parte delle persone, compresi molti dottori, fraintendono cosa sia l’inversione; o pensano che sia un “trucco” o non comprendono i suoi benefici.

Come chiropratico voglio dare la mia opinione professionale su quando e perchè si dovrebbe o no “invertire”.

La maggior parte delle persone può ” invertirsi”  in sicurezza. L’inversione è uno di quei BEST KEPT SECRETS ( segreti non rivelati, insieme all’aggiustamento chiropratico). L’inversione può essere utile in caso di  dolore  causato da un sollevamento non corretto, ernia del disco, protrusioni discali, degenerazione articolare o discale, compressione della radice nervosa, lesioni sportive, scivoloni, cadute, ecc. Molte di queste persone con questi problemi erano state da medici, ma non avevano ottenuto  sollievo dal dolore attraverso trattamenti convenzionali.

A queste persone erano stati prescritti molti e diversi antidolorifici, e la terapia fisica aveva dato poco o nessun sollievo. Pensavano che la loro prossima opzione fosse la chirurgia spinale o addirittura  di imparare a convivere con il dolore.

Nella disperazione di evitare un intervento chirurgico e nella speranza di trovare sollievo di forma naturale dal dolore  – queste  persone si sono rivolte  alla cura chiropratica e / o alla terapia di inversione.

chiropratica caltagirone - panca a inversione - panca di decompressione antigravitazionale (2)Come parte del mio protocollo di trattamento, dopo uma attenta e minuziosa valutazione, introduco l’inversione alla maggior parte dei miei pazienti. Nella mia esperienza clinica, l’inversione è l’ideale per dolori alla schiena o al collo, sciatica, spasmi muscolari, ernie e / o rigonfiamenti. L’inversione aiuta moltissimo e molte volte elimina  completamente il dolore del paziente. Quando “capovolgo” la colonna vertebrale , i dischi si allungano e si aprono, consentendo il rilassamento dei muscoli, l’allineamento della colonna vertebrale e la reidratazione dei dischi stessi. Quando c’è un disco sporgente o erniato, l’inversione crea una pressione negativa sugli spazi del disco costringendo il rigonfiamento o l’ernia a ritrarsi nella sua posizione naturale.

Quando introduco un paziente all’inversione , di solito eseguo una breve dimostrazione su come invertire.  Mi stupisce ancora vedere quanti pazienti mi dicono che questo è davvero bello, non provano alcun dolore ed è così facile!

Ci sono controindicazioni all’inversione. La prima cosa che valuto è se un paziente è fisicamente e medicalmente in grado di stare  a testa in giù. Obesità, diabete, ipertensione e glaucoma sono le condizioni più comuni che segnalerebbero una bandiera rossa come controindicazioni all’inversione. Ci sono altre controindicazioni e  per questo occorre eseguire una attenta valutazione clinica.

Lo studio di Chiropratica a Caltagirone, offre in congiunto al trattamento chiropratico il trattamento di inversione.

Per ulteriore informazione contattaci sul 3662273659

 

 

Testo estratto da:  https://teeter.com/blog/inversion-chiropractor-view/

 

Può uno starnuto – colpo di tosse forte provocare un’ ernia del disco?

Può uno starnuto / colpo di tosse forte provocare  un’ ernia del disco?

Per molte persone con mal di schiena causato da un’ernia del disco, il problema inizia lentamente e in seguito, gradualmente, peggiora fino a sentire i sintomi, come il mal di schiena. L’ immagine sotto,  mostra i vari stadi della degenerazione del disco.

Degenerazione del disco e il trattamento di chiropratica.

Degenerazione del disco e il trattamento di chiropratica.

 

Per esempio, starnutire e sentire immediatamente un dolore acuto alla schiena, che si irradia alla gamba o alla sciatica potrebbe segnalare la presenza di un’ernia del disco. Si potrebbe avere un’ernia del disco senza sintomi, e lo starnuto ha provocato un ulteriore schiacciamento del disco e i sintomi si sono palesati. Quindi, uno starnuto o un colpo di tosse forte, potrebbero causare un’ ernia del disco intervertebrale.

 

Trattamento Chiropratico e ernia del disco:

Un  Chiropratico può identificare che un mal di schiena proviene da un’ ernia del disco attraverso la valutazione chiropratica che prevede un’anamnesi e test fisici, ortopedici e neurologici.

Il Chiropratico verificherà diverse cose, come:

I riflessi sono intatti? Che vuol dire: i tuoi nervi stanno mandando correttame messaggi?

C’è una perdita di tonicità muscolare o flaccidità?

C’è una perdita di  sensibilità  del nervo lungo il suo percorso?

 

Il Chiropratico valuterà anche la postura e visionerà, se presenti, radiografie e risonanza per un quandro diagnostico completo.

Il Chiropratico  valuta  tutta la spina dorsale.  Anche se si ha dolore alla parte lombare (parte bassa) della schiena, il Chiropratico esaminerà anche il collo, per esempio. Così facendo egli  vuole verificare la biomeccanica di tutta la colonna vertebrale, e ricordate: ciò che accade in un’area della vostra spina dorsale può influenzare altre parti sia della schiena che del corpo.

Dopo aver esaminato queste informazioni, il Chiropratico può determinare se sono presenti lesioni al disco intervertebrale e decidere che tipo di tecnica chiropratica usare.

Quindi la maggior parte delle lesioni a uno o più dischi intervertebrali e le ernie del disco, come una protrusione discale, possono essere trattate e curate con la Chiropratica.

Per trattare un’ ernia del disco o una sciatica, per esempio, il Chiropratico sviluppa un piano di trattamento di chiropratica che può includere una manipolazione vertebrale e articolare – meglio  conosciuta come “ aggiustamento”- e altre tecniche chiropratiche per aiutare a diminuire i sintomi. Questo sarà un piano terapeutico personalizzato, che può includere terapia manuale e esercizi terapeutici.

 

In Conclusione.

Il Dottore in Chiropratica sviluppa un piano di trattamento specifico per : ernia del disco, mal di collo ( cervicale), sciatica, mal di schiena, colpo della strega, colpo di frusta, mal di testa ecc…

 

Consiglio del chiropratico

Come usare il cellulare per non avere mal di collo….

consiglio del chiropratico

Se senti mal di collo, mal di testa la chiropratica può aiutarti..

Chiama il 3662273659 e prendi un appuntamento.

 

bisogno di un trattamento chiropratico

Senti mal di schiena? Ti è venuto il “colpo della strega”? O ti senti bloccato?

Il trattamento di chiropratica è il miglior rimedio per te…

bisogno di un chiropratico urgentemente

Chiama il 3662273659 e prendi un appuntamento di chiropratica.

Via Luigi Sturzo, 90 – Caltagirone (CT), Sicilia.

 

 

Sublussazione vertebrale e il trattamento chiropratico

Sublussazione vertebrale e l’impatto negativo nel corpo umano.

È attraverso la colona vertebrale che il cervello invia informazioni agli organi.  Lo star bene, la qualità di vita e il potenziale che il tuo corpo è capace di raggiungere, può avere interferenze da una o più sublussazioni vertebrali. Queste interferenze, provocate dalle sublussazioni, impediscono alla “intelligenza innata” del corpo umano di esprimersi.

Ma in pratica, cosa sono le sublussazioni vertebrali?

Il termine  “sublussazione” è usato dal Chiropratico per descrivere la posizione alterata delle vertebre, cioè quando una di esse esce dal suo allineamento normale in relazione a un’altra inferiore o superiore, interferendo nella trasmissione  delle informazioni tra il cervello e il corpo.

Le sublussazioni bloccano il flusso normale degli impulsi elettrici che passano dal cervello al corpo. Per capire meglio cosa succede, illustriamo come funziona:

sublussazione-vertebrale

Sublussazione vertebrale e il trattamento chiropratico. Le sublussazioni bloccano il flusso normale degli impulsi elettrici che passano dal cervello al corpo. Per capire meglio cosa succede, illustriamo come funziona. Per questo motivo, la Chiropratica deve essere inclusa in una routin di salute, facendo parte di uno stile di vita, per vivere meglio e prevenire problemi organici e strutturali. Per sapere di piú sulla Chiropratica o per prendere um appuntamento chiamare 3662273659

 

Perché accade una sublussazione vertebrale?

Ci sono molte cause che provocano le sublussazioni vertebrali, per esempio:   parto, cadute, zaini portati in modo non corretto, cattiva postura, stress, vita sedentaria, qualche prodotto chimico ingerito,  alimenti, smog, fumo, incidenti, sport e altro.

Come liberarsi dalle sublussazioni vertebrali?

Il Chiropratico è l’unico professionista al mondo che rileva, analizza e corregge le sublussazioni vertebrali.  Il Chiropratico é un professionista che studia  5 anni in una Universitá per saper localizzare e correggere in maneira gentile e specifica le sublussazioni vertebrali.

La Chiropratica é raccomandata per tutte le persone fin dalla loro nascita. É comprovato che, attualmente, le persone in generale hanno sublussazioni in media ogni due settimane.

Per questo motivo, la Chiropratica deve essere inclusa in una routin di salute, facendo parte di uno stile di vita, per vivere meglio e prevenire problemi organici e strutturali.

Per sapere di piú sulla Chiropratica o per prendere un appuntamento chiamare  lo studio di chiropratica   3662273659

 

 

 

Studio di Chiropratica a Caltagirone (CT) Sicilia

Lo studio offre trattamento e benessere con la chiropratica.

Si riceve per appuntamento: 3662273659

Vedi qui alcune alterazione trattate con la Chiropratica

Dott. Fabio Luis Motta

Le 5 cause più comuni di dolore al collo (e come la chiropratica può aiutare)

In evidenza

Il dolore al collo può essere acuto (a breve termine) o cronico (ricorrente o persistente per mesi e anche anni), ma a prescindere, quando si ha dolore,  trovare sollievo è la prima cosa che si cerca. Importante è, ovviamente,  trovare la causa e evitare ciò che provoca il dolore.

5 Causas comuns de dor no pescoço (e como a Quiropraxia pode ajudar)

CERVICALGIA – DOLORE NELLA REGIONE DEL COLLO

Qui ci sono cinque cause comuni di dolore al collo – che il trattamento chiropratico può alleviare o curare.

  1. Cattiva postura: Rimanete seduti molte ore con le spalle incurvate in avanti? Siete suscettibili di sviluppare dolore al  collo o cervicalgia, se già non ne siete colpiti. Fate questo quiz: In piedi o seduti provate a portare le spalle indietro.  Sentite dolore al collo?
  2. Schermo del pc / tablet / cellulare:  Fissare a lungo gli schermi  non è buono per la vostra salute  soprattutto se si tiene il collo verso l’alto o verso il basso per lunghi periodi.
  3. Postura sbagliata quando si dorme: Generalmente, trascorriamo un terzo della nostra giornata a dormire, e farlo assumendo posizioni scorrette può avere un effetto drammatico sulla nostra salute. Quando si dorme tenendo una posizione non corretta  ( es. dormendo a pancia in giù con il cuscino o a pancia in sù con un cuscino troppo alto) si corre il rischio di avere dolore al collo.
  4. Uso eccessivo di apparecchi Tecnologici:  Ormai trascorriamo sempre più ore al computer, telefono cellulare o tablet assumendo una cattiva postura. Ne risente il collo ( cervicale); un medico ha coniato la frase, “mal di collo da chat” per descrivere il dolore al collo che può derivare da questa costante interazione con la tecnologia.
  5. Il Movimento sbagliato: Torcere, girare e sforzare il collo è un modo semplice per causarne il dolore. Anche i muscoli del collo sono forti, ma possono  essere soggetti ad allungamenti, torsioni, stiramenti e anche rotture, proprio come qualsiasi altro muscolo del nostro corpo.

È importante notare che, oltre a queste cause comuni, molti altri problemi di salute possono anche contribuire a causare direttamente o indirettamente dolore al collo, compreso: artrosi cervicale, sindrome delle faccette, ernia del disco cervicale (collo) o spondilosi (principalmente artrite spinale), stenosi spinale (restringimento del canale spinale). La buona notizia è che il Chiropratico può aiutare ad identificare le cause o il fattore che genera questo dolore al collo.

Quando si sente dolore al collo, si ricorre generalmente a una soluzione temporanea assumendo qualche farmaco. Ma questa non è una soluzione permanente perchè non si risolve la causa  del dolore. Inoltre, la ricerca suggerisce che la manipolazione vertebrale ( aggiustamento) effettuata dal Chiropratico è in realtà più efficace dell’assunzione di farmaci specifici.

Soffrite di dolore al collo? Rivolgetevi ad un dottore in chiropratica. Egli contribuirà ad alleviare il dolore (dolore al collo) e a determinarne la causa e a trovare la cura possibile.

Il trattamento chiropratico richiedere un certo tempo per correggere il disallineamento della colonna vertebrale, a seconda della patologia della persona e di come quest’ultima sarà assidua nel trattamento terapeutico.

Dobbiamo ricordare che c’è voluto un certo periodo di tempo perchè il corpo raggiungesse quel grado di degenerazione, quindi è normale che ci voglia un certo periodo di tempo per la sua guarigione.

Rimuovendo la o le sublussazioni articolari e restituendo il buon funzionamento alle articolazioni  vi è un sollievo dal dolore e la possibile risoluzione del problema che ha causato il dolore.

Cerca un Chiropratico e vivi bene e pienamente …!

Per prenotare una visita chiamare: 3662273659