ti senti come se portassi il mondo sulle spalle?

Immagine

ti senti portando il mondo sulle spalle?

La chiropratica migliora il sistema immunitario

chiropratica migliora sistema imunitario

Le Cure Chiropratiche migliorano il sistema immunitario fino al 200%

La Cura Chiropratica rinforza il sistema immunitario. Molto bene e allora? Io posso parlare dei casi che ho visto nel mio lavoro, ma penso che Tu potresti essere più interessato a ciò che dice la ricerca riguardo a questo.

Gli aggiustamenti chiropratici aiutano a regolare il sistema nervoso autonomo.  Il nostro sistema nervoso ( cervello, midollo spinale e nervi ) controlla praticamente tutto. Esso comunica con il tessuto endocrino e immune per modulare le reazioni chimiche che ci mantengono in salute(3,6).

Altri effetti documentati di questa regolazione autonoma includono una riduzione della pressione arteriosa(2), una riduzione dell’ansia(10) e una riduzione delle citochine infiammatorie e del dolore(9).

“I ricercatori di New York hanno scoperto che una persona sotto cura chiropratica per più di cinque anni mostra un aumento del 200% in più della funzione immunologica rispetto a chi non si sottopone alla cura(7).”

Uno studio molto interessante ha rilevato un aumento del 48% delle cellule CD4 in persone affette da HIV sottoposte a chiropratica per un periodo di tempo di sei mesi, rispetto a una diminuzione  dell’ 8%  delle CD4 nel gruppo di controllo ( non sottoposto a chiropratica)  durante lo stesso periodo di tempo(8). Le cellule CD4 sono immunoglobine importanti che svolgono un ruolo fondamentale nell’ HIV. Allo stesso modo, un aumento nei globuli bianchi è stato rilevato con cure chiropratiche(5).

La Chiropratica non tratta queste condizioni direttamente, ma correggendo le sublussazioni vertebrali si generano tutta una serie di reazioni che permettono al nostro corpo di funzionare meglio. Non si può affermare che le cure chiropratiche risolvono tutti i nostri problemi, ma un impulso alla nostra funzione immunologica è sempre benvenuto.

 

Riferimenti:

  1. Brennan P et al. Enhanced phagocytic cell respiratory bursts induced by spinal manipulation: Potential Role of Substance P.J Manip Physiolog Ther.1991; 14(7):399-400.
  2. Crawford JP, Hickson GS, Wiles MR. The Management of Hypertensive Disease: A Review of Spinal Manipulation and the Efficacy of Conservative Therapeusis. J Manipulative Physiol Ther .1986; 9(1): 27-3.
  3. Elenkov IJ, Wilder RL, Chrousos GP, Vizi ES. The sympathetic nerve-an integrative interface between the two supersystems: the brain and the immune system.Pharmacol Rev.2000; 52:295-63.
  4. Felton DL et al. Noradrenergic sympathetic neural interactions with the immune system: structure and function.Immunol Rev. 1987; 100:225-260.
  5. International Chiropractic Pediatric Association (ICPA).http://icpa4kids.org/Chiropractic-Research/
  6. Murray DR et al. Sympathetic and immune interactions during dynamic exercise. Mediation via a beta 2 – adrenergic-dependent mechanism.1992; 86(1):203.
  7. Pero R. Medical Researcher Excited By CBSRF Project Results.The Chiropractic Journal.1989; 32.
  8. Selano JL et al. The Effects of Specific Upper Cervical Adjustments on the CD4 Counts of HIV Positive Patients.The Chiro Research Journal. 1994;3(1).
  9. Teodorczyk-Injeyan JA, Injeyan HS, Ruegg B. Spinal Manipulative Therapy Reduces Inflammatory Cytokines but Not Substance P Production in Normal Subjects. 2006; 29(1): 14-21.
  10. Yates RG, Lamping DL, Abram NL, Wright C. Effects of Chiropractic Treatment on Blood Pressure and Anxiety: A Randomized Controlled Trial. J Manipulative Physiol Ther.1988;11 (6): 484-488.

Sublussazione vertebrale e il trattamento chiropratico

Sublussazione vertebrale e l’impatto negativo nel corpo umano.

È attraverso la colona vertebrale che il cervello invia informazioni agli organi.  Lo star bene, la qualità di vita e il potenziale che il tuo corpo è capace di raggiungere, può avere interferenze da una o più sublussazioni vertebrali. Queste interferenze, provocate dalle sublussazioni, impediscono alla “intelligenza innata” del corpo umano di esprimersi.

Ma in pratica, cosa sono le sublussazioni vertebrali?

Il termine  “sublussazione” è usato dal Chiropratico per descrivere la posizione alterata delle vertebre, cioè quando una di esse esce dal suo allineamento normale in relazione a un’altra inferiore o superiore, interferendo nella trasmissione  delle informazioni tra il cervello e il corpo.

Le sublussazioni bloccano il flusso normale degli impulsi elettrici che passano dal cervello al corpo. Per capire meglio cosa succede, illustriamo come funziona:

sublussazione-vertebrale

Sublussazione vertebrale e il trattamento chiropratico. Le sublussazioni bloccano il flusso normale degli impulsi elettrici che passano dal cervello al corpo. Per capire meglio cosa succede, illustriamo come funziona. Per questo motivo, la Chiropratica deve essere inclusa in una routin di salute, facendo parte di uno stile di vita, per vivere meglio e prevenire problemi organici e strutturali. Per sapere di piú sulla Chiropratica o per prendere um appuntamento chiamare 3662273659

 

Perché accade una sublussazione vertebrale?

Ci sono molte cause che provocano le sublussazioni vertebrali, per esempio:   parto, cadute, zaini portati in modo non corretto, cattiva postura, stress, vita sedentaria, qualche prodotto chimico ingerito,  alimenti, smog, fumo, incidenti, sport e altro.

Come liberarsi dalle sublussazioni vertebrali?

Il Chiropratico è l’unico professionista al mondo che rileva, analizza e corregge le sublussazioni vertebrali.  Il Chiropratico é un professionista che studia  5 anni in una Universitá per saper localizzare e correggere in maneira gentile e specifica le sublussazioni vertebrali.

La Chiropratica é raccomandata per tutte le persone fin dalla loro nascita. É comprovato che, attualmente, le persone in generale hanno sublussazioni in media ogni due settimane.

Per questo motivo, la Chiropratica deve essere inclusa in una routin di salute, facendo parte di uno stile di vita, per vivere meglio e prevenire problemi organici e strutturali.

Per sapere di piú sulla Chiropratica o per prendere un appuntamento chiamare  lo studio di chiropratica   3662273659

 

 

 

La Chiropratica aumenta del 20% la funzione cerebrale

Pronti per altri benefici della chiropratica?

Uno studio condotto dalla Neozelandese Heidi Haavik  pubblicato nel Journal of Neural Plasticity, ha mostrato un aumento nella funzione cerebrale di quasi il 20% nella corteccia pre-frontale.

La Chiropratica aumenta del 20% la funzione cerebrale

La Chiropratica aumenta del 20% la funzione cerebrale

La corteccia pre-frontale è l’area del cervello dove avviene l’apprendimento e la cognizione, responsabile del comportamento, azioni pratiche, capacità decisionale, memoria e attenzione, intelligenza, processo e risposta emotiva del dolore, funzione anatomica, controllo motorio, movimento oculare e percezione dello spazio.

Se, come suggerisce questa ricerca, la Chiropratica migliora l’attività della corteccia pre-frontale, questo significa che essa influisce sul comportamento, capacità decisionale, memoria e attenzione, intelligenza, processo e risposta emotiva del dolore, funzione anatomica, controllo motorio, movimento oculare e percezione dello spazio.

 L’aumento nella funzione cerebrale è rilevante per:

– Prevenire le cadute;

-Percepire la posizione degli arti superiori e inferiori;

– Migliorare la forza muscolare;

– Migliorare il controllo della base pélvica;

– Migliorare l’abilità per riuscire a ruotare mentalmente oggetti capovolti ( es. quando leggiamo una parola su un foglio capovolto e distinguiamo la lettera p dalla lettera b);

– Migliorare la coordinazione motoria;

– Maggiore concentrazione.

Quindi,  questo studio mostra che, con la Chiropratica, cambiamo la funzione cerebrale. Questo mostra che quando si è “ aggiustati” si ha un grande effetto positivo nel cervello. Pertanto, anche il nostro corpo risponde in una maniera positiva e ciò genera sintonia tra corpo e mente.

Vedi qui alcune domande sulla chiropratica e come funziona.

Localizzazione dello Studio Di Chiropratica.

Riferimenti:

[1] Lelic, D, Niazi, IK, Holt, K, Jochumsen, M, Dremstrup, K, Yielder, P, Murphy, B, Drewes, A and Haavik, H (2016), “Manipulation of dysfunctional spinal joints affects sensorimotor integration in the pre-frontal cortex: A brain source localization study,” Neural Plasticity, Volume 2016 (2016). Online.

[2] Haavik, H (2016), correspondence with Spinal Research via Nimrod Weiner

intervista sulla chiropratica

Intervista con Dott. Fabio Luis Motta sulla Chiropratica e lo studio di chiropratica a Caltagirone (CT).

-Cos’è la Chiropratica;

-Come funziona la chiropratica;

-Cosa tratta la Chiropratica;

E altre informazione.

Per una visita chiamate 3662273659

Le 5 cause più comuni di dolore al collo (e come la chiropratica può aiutare)

In evidenza

Il dolore al collo può essere acuto (a breve termine) o cronico (ricorrente o persistente per mesi e anche anni), ma a prescindere, quando si ha dolore,  trovare sollievo è la prima cosa che si cerca. Importante è, ovviamente,  trovare la causa e evitare ciò che provoca il dolore.

5 Causas comuns de dor no pescoço (e como a Quiropraxia pode ajudar)

CERVICALGIA – DOLORE NELLA REGIONE DEL COLLO

Qui ci sono cinque cause comuni di dolore al collo – che il trattamento chiropratico può alleviare o curare.

  1. Cattiva postura: Rimanete seduti molte ore con le spalle incurvate in avanti? Siete suscettibili di sviluppare dolore al  collo o cervicalgia, se già non ne siete colpiti. Fate questo quiz: In piedi o seduti provate a portare le spalle indietro.  Sentite dolore al collo?
  2. Schermo del pc / tablet / cellulare:  Fissare a lungo gli schermi  non è buono per la vostra salute  soprattutto se si tiene il collo verso l’alto o verso il basso per lunghi periodi.
  3. Postura sbagliata quando si dorme: Generalmente, trascorriamo un terzo della nostra giornata a dormire, e farlo assumendo posizioni scorrette può avere un effetto drammatico sulla nostra salute. Quando si dorme tenendo una posizione non corretta  ( es. dormendo a pancia in giù con il cuscino o a pancia in sù con un cuscino troppo alto) si corre il rischio di avere dolore al collo.
  4. Uso eccessivo di apparecchi Tecnologici:  Ormai trascorriamo sempre più ore al computer, telefono cellulare o tablet assumendo una cattiva postura. Ne risente il collo ( cervicale); un medico ha coniato la frase, “mal di collo da chat” per descrivere il dolore al collo che può derivare da questa costante interazione con la tecnologia.
  5. Il Movimento sbagliato: Torcere, girare e sforzare il collo è un modo semplice per causarne il dolore. Anche i muscoli del collo sono forti, ma possono  essere soggetti ad allungamenti, torsioni, stiramenti e anche rotture, proprio come qualsiasi altro muscolo del nostro corpo.

È importante notare che, oltre a queste cause comuni, molti altri problemi di salute possono anche contribuire a causare direttamente o indirettamente dolore al collo, compreso: artrosi cervicale, sindrome delle faccette, ernia del disco cervicale (collo) o spondilosi (principalmente artrite spinale), stenosi spinale (restringimento del canale spinale). La buona notizia è che il Chiropratico può aiutare ad identificare le cause o il fattore che genera questo dolore al collo.

Quando si sente dolore al collo, si ricorre generalmente a una soluzione temporanea assumendo qualche farmaco. Ma questa non è una soluzione permanente perchè non si risolve la causa  del dolore. Inoltre, la ricerca suggerisce che la manipolazione vertebrale ( aggiustamento) effettuata dal Chiropratico è in realtà più efficace dell’assunzione di farmaci specifici.

Soffrite di dolore al collo? Rivolgetevi ad un dottore in chiropratica. Egli contribuirà ad alleviare il dolore (dolore al collo) e a determinarne la causa e a trovare la cura possibile.

Il trattamento chiropratico richiedere un certo tempo per correggere il disallineamento della colonna vertebrale, a seconda della patologia della persona e di come quest’ultima sarà assidua nel trattamento terapeutico.

Dobbiamo ricordare che c’è voluto un certo periodo di tempo perchè il corpo raggiungesse quel grado di degenerazione, quindi è normale che ci voglia un certo periodo di tempo per la sua guarigione.

Rimuovendo la o le sublussazioni articolari e restituendo il buon funzionamento alle articolazioni  vi è un sollievo dal dolore e la possibile risoluzione del problema che ha causato il dolore.

Cerca un Chiropratico e vivi bene e pienamente …!

Per prenotare una visita chiamare: 3662273659

 

Você se sente carregando o mundo nas costas?

Immagine

Você se sente carregando o mundo nas costas?

Você se sente carregando o mundo nas costas? Sente dor no pescoço? no Ombros? Lombalgia?
Quiropraxia o melhor remédio para dor no corpo.
Agende sua consulta de Quiropraxia com Dr. Fabio – 011-99466-2260

Procure um Quiropraxista e viva bem e com plenitude…

Clínica de Quiropraxia em São Paulo

Para Agendar sua consulta ligue: 011-99466-2260

Atenciosamente;
Dr. Fabio Corsini Motta –
fabio.ipq@gmail.com
Quiropraxia Clínica – Escolha Quiropraxia e Viva bem.